Alberi e arbusti di Villasimius

PERASTRO

NOME SCIENTIFICO: Pyrus amygdaliformis Vill.( Rosaceae)

Nome locale: PIRASTU

NOME COMUNE: perastro

NOMI SARDI: perastru, pirastru, pirastu - piroi, pireddu

HABITAT:. E’ un piccolo albero dalle foglie caduche, che cresce su ogni tipo di terreno, dal livello del mare sino a 1200-1300 m. di quota. Predilige le pendici soleggiate, le radure e i margini dei boschi. Cresce piuttosto lentamente e viene utilizzato come portainnesto delle numerose varietà coltivate.

CARATTERISTICHE:. Si tratta di un piccolo albero molto ramificato, alto 7-8 m. Ha una corteccia di color bruno-scuro fessurata in modo irregolare; le foglie sono caduche e di forma ovale - allungata; i fiori sono di colore bianco e a cinque petali, riuniti in mazzetti di 4-5, e fioriscono in marzo - aprile; i frutti sono piccoli pomi del diametro di 2-3 cm., di colore vario, dal giallo scuro al marrone e sono molto graditi dall’avifauna e dagli animali sia domestici che selvatici.
Il legno, di colore rossastro, viene utilizzato in ebanisteria e per lavori di intaglio, essendo facilmente lavorabile. E’ inoltre utilizzato anche come legna da ardere. I rami, essendo pungenti, vengono utilizzati per farne siepi e recinti.

Home