Alberi e arbusti di Villasimius

ASFODELO

NOME SCIENTIFICO: Asphodelus microcarpus Salsin. et Viv. (Liliaceae)

Nome locale: CADRILLONI

NOME COMUNE: asfodelo

NOMI SARDI: cadilloni, irbutu, iscraria, arbutzu

HABITAT: Si tratta di una specie molto diffusa in Sardegna, che cresce con predilezione nei terreni incolti, nei pascoli, sui bordi delle strade, in zone degradate in genere.

CARATTERISTICHE: E' una pianta erbacea perenne, con fusto eretto ramificato nella parte superiore e caratterizzato dalla mancanza di foglie. Le foglie, che stanno alla base del fusto sono lineari e di forma lanceolata; i fiori sono numerosi, di colore bianco, con nervature brune sui tepali, riuniti in un'infiorescenza ramificata, a forma di piramide; i frutti sono delle capsule di forma sferica.
L'asfodelo è un elemento caratteristico della cultura tradizionale sarda: il suo fiore, infatti, viene riportato, in forma stilizzata, nella tessitura, nell'intarsio, nella ceramica, nell'oreficeria. Inoltre, questa pianta viene utilizzata nella cestineria tradizionale.

Home